La serie FlexiROC diventa ancora più versatile

Sono state introdotte tre nuove versioni della gamma di carri di perforazione di superficie FlexiROC, ciascuna delle quali adattata per un'ampia gamma di applicazioni nel settore delle costruzioni e nell'estrazione in cava.

A FlexiROC T30 R Construction Edition in a slope getting ready to drill

La serie di attrezzatura per la perforazione di superficie FlexiROC di Atlas Copco vanta un trio di carri rinnovati per la perforazione di fori medio-piccoli: FlexiROC T25 R Construction Edition, FlexiROC T30 R Construction Edition e FlexiROC T30 R Quarry Edition.

Progettati per suoli dalle caratteristiche complesse e perforazione di fori da 38–89 mm, i carri offrono un elevato livello di mobilità, maggiore sicurezza, efficienza dei consumi e maggiore sbraccio. Tuttavia, la caratteristica più sorprendente e innovativa è il diaply con radiocomando a distanza (RRC, Radio Remote Control) su cui l'operatore può visionare direttamente i dati del carro e lo stato del motore.

A FlexiROC T30 R Quarry Edition with operator on bench in a quarry

Ciò li rende ideali per i siti con accesso limitato e terreno accidentato, offrendo agli operatori la libertà di scegliere la posizione di lavoro più comoda e sicura.

Inoltre, il sistema COP Logic del carro regola automaticamente la pressione d'impatto e della slitta di perforazione per ottimizzare le prestazioni in base alle variazioni delle condizioni della roccia.

L'ampio sbraccio riduce il numero di configurazioni diminuendo i tempi di lavorazione, grazie ai motori Tier 4 Final con sistemi di regolazione automatica del regime motore, le attrezzature sono infine conformi ai più recenti standard sulle emissioni e garantiscono consumi minimi di diesel.

Prima del 1° gennaio 2018, Epiroc operava sotto il marchio "Atlas Copco".

FlexiROC T25 R per costruzioni edili construction FlexiROC T30 R per costruzioni edili FlexiROC T30 R per cave Divisione Surface and Exploration Drilling Testimonianze dei clienti 2016 International