Due carri di perforazione per DSI mod. SpeedROC 2F in a azione a Falakro

SpeedROC 2F da dimostrazione di produttività in Grecia

Sulle montagne di Falakro, vicino Drama nella parte nord-est della Grecia, si trova una serie unica di cave. Quattro cave collegate tra loro costituiscono il cuore delle operazioni dell'azienda del settore dell'estrazione di blocchi di pietra ornamentale F.H.L Kiriakidis Group.

Qui, viene estratto il prestigioso marmo Volakas tutto l'anno. Questa pietra prende il nome dal vicino villaggio di Volakas e l'area circostante è conosciuta come "la Carrara della Grecia" per il bianco perfetto del marmo estratto. Le striature di colore marrone e grigio chiaro rendono questa pietra molto apprezzata nel settore della pietra ornamentale.
F.H.L Kiriakidis Group controlla circa il 50% della produzione totale di marmo Volakas a livello mondiale. Ciò in gran parte grazie alla configurazione ottimizzata delle operazioni e dell'infrastruttura. Ad esempio, le quattro cave sono collegate tra loro e, sebbene siano principalmente a cielo aperto, il marmo viene anche estratto dallo scavo di tunnel sotterranei. Ciò consente di aumentare notevolmente la produzione totale. Inoltre, le cave sono collegate alla rete stradale nazionale tramite strade in asfalto. Ciò consente di lavorare, caricare e spedire la pietra direttamente dalla cava al porto di Salonicco e da lì nel resto del mondo. I numeri mostrano chiaramente che si tratta di un produttore di pietra ornamentale ad alta capacità: ogni anno vengono spediti 9.000 container di blocchi di marmo che equivalgono a circa 70.000 m3 di materiale.
Per gestire quattro cave di DSI con questo livello di produzione sono necessarie attrezzature in grado di offrire la massima produttività possibile. Per questo motivo F.H.L Kiriakidis Group si è rivolta a Epiroc per espandere la propria flotta di carri di perforazione. Nel marzo del 2017 l'azienda ha ricevuto uno SpeedROC 2F e ha avuto la possibilità di mettere davvero alla prova questo carro di perforazione per DSI. Solo due mesi dopo, l'azienda ha ordinato altri due carri SpeedROC 2F, semplicemente perché i risultati hanno superato tutte le aspettative.
Lo SpeedROC 2F è dotato di due perforatrici da roccia da 10 kW montate su una rotaia. Un avanzato sistema di controllo elettronico (ECS) consente di mantenere una lunga durata utile della perforatrice. Una macchina portante Doosan in combinazione con componenti collaudati come il compressore Atlas Copco, il collettore di polvere e il sistema di controllo consentono di ridurre notevolmente il consumo di carburante.

"SpeedROC 2F è lo strumento necessario per la suddivisione di grandi fasce di marmo in piccoli blocchi per l'uso commerciale. È preciso nel posizionamento e molto veloce nella perforazione. Il braccio esteso può ruotare di 360° coprendo un'ampia area. La macchina è dotata di due perforatrici da roccia e adatta per la perforazione verticale con quattro gambe di supporto che ne garantiscono la stabilità. Sono molto soddisfatto dell'uso del comando a distanza che mi consente di lavorare a distanza di sicurezza e mi offre il vantaggio di un più agevole posizionamento e una migliore panoramica delle operazioni. Inoltre, il collettore di polvere migliora l'ambiente di lavoro."

Christos Gravalos ,Operatore SpeedROC 2F a Falakro

Internazionale Pietra ornamentale SpeedROC 2F Divisione Surface and Exploration Drilling Testimonianze dei clienti 2018