Your browser is not supported anymore.

We suggest changing from Internet Explorer to another option. The Internet Explorer browser is no longer supported by Microsoft. Please install or upgrade one of the browsers below.

Un'innovazione dirompente che consente un cambiamento di paradigma nel posizionamento sotterraneo.

Una pietra angolare fondamentale per la riuscita dell'automazione di una miniera sotterranea è la capacità di posizionare le risorse. Per molti casi di utilizzo nelle miniere sotterranee di roccia dura, è totalmente soddisfacente ottenere una precisione di posizionamento di 50-100 metri. Nel corso degli anni, questo risultato è stato raggiunto in molti modi.

Finora, il problema veniva risolto utilizzando varie tecnologie (non standard) di proprietà di alcune aziende. In questi casi però si generava un effetto blocco, poiché si trattava di soluzioni di proprietà. I dispositivi e le soluzioni potevano essere acquistati solo da quel particolare fornitore. Un altro inconveniente era che ciò di solito portava a soluzioni a basso costo e prestazioni scadenti.

 

In seguito, l'avvento di soluzioni standardizzate come Wifi o LTE ha aperto il mercato, consentendo a dispositivi e soluzioni di vari fornitori di coesistere sulla stessa infrastruttura, dando vita a un ecosistema sano. Ora, una precisione di posizionamento sufficiente per la maggior parte dei casi di utilizzo può essere ottenuta con prodotti "pronti all'uso", senza blocchi e con un effetto positivo sul rapporto qualità-prezzo.

 

Tuttavia, la precisione di posizionamento necessaria per casi di utilizzo più sofisticati, come la navigazione a bordo del veicolo, la gestione del traffico, ecc., non erano ottenibili utilizzando queste tecnologie standardizzate. Invece, le tecnologie aggiuntive specializzate e piuttosto costose (basate sulle tecnologie "time of flight") sono state l'unico rimedio disponibile per tali casi. 

 

Per casi di utilizzo ancora più avanzati, come i veicoli autonomi, in cui è necessaria una precisione elevatissima, l'unica scelta è data da LIDAR. Queste soluzioni sono estremamente precise ma anche estremamente costose.

Mobilaris learnings

Una delle principali pietre angolari delle soluzioni Epiroc Mobilaris è che siamo agnostici della tecnologia. Le nostre soluzioni funzionano su qualsiasi combinazione di tecnologie disponibili. Questo per ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo per i nostri clienti. Offriamo le soluzioni per casi di utilizzo basate su tecnologie standard e proprietarie.

 

Tuttavia, a mano a mano che le miniere sotterranee vengono sempre più digitalizzate e l'accettazione della digitalizzazione come mezzo per aumentare la produttività e la sicurezza diventa un dato di fatto, la spinta verso casi di utilizzo più avanzati come la navigazione all'interno dei veicoli, la movimentazione dei materiali e la gestione del traffico aumenta. Finora, le uniche tecnologie radio vitali che possono soddisfare casi di utilizzo come questi sono state le misurazioni Ultra-Wide-Band (UWB) o altre tecnologie basate sulle misurazioni "time-of-flight" (TOF) o "time-of-arrival" (TOA). Ciò che ha lasciato un po' più indietro questi casi di utilizzo è il costo aggiuntivo per l'aggiunta di un'infrastruttura di posizionamento secondaria sopra l'infrastruttura di base (Wifi o LTE).

 

Come soluzione a questo problema, e allo scopo di rendere disponibile un posizionamento ad alta precisione ad un costo molto inferiore, Mobilaris si è concentrata su questa sfida da alcuni anni e siamo lieti di poter svelare la nostra più recente innovazione per il mercato minerario, un algoritmo di posizionamento esclusivo e rivoluzionario denominato Mobilaris Hybrid Positioning™ (in attesa di brevetto).

 

Questa innovazione esclusiva si basa sulla fusione di sensori, intelligenza artificiale e matematica avanzata all'avanguardia e consente il posizionamento autonomo di un veicolo con una precisione di 5-10 metri senza alcuna infrastruttura di posizionamento dedicata. Non richiede hardware specializzato o costosi; al contrario, è progettato per funzionare su un tablet Android standard.

La nostra esperienza, insieme alle testimonianze dei clienti, ci ha totalmente convinto che questa innovazione rivoluzionaria cambierà drasticamente il settore della coltivazione sotterranea. Grazie alla tecnologia Mobilaris Hybrid Positioning™, il nuovo tablet Mobilaris Onboard™ funziona proprio come un navigatore per auto con GPS sotterraneo: ora chiunque può navigare verso una posizione o una risorsa mobile senza alcuna conoscenza specifica della miniera.

 

Quando è disponibile una connessione di rete, la posizione precisa del veicolo viene inviata al sistema Mobilaris Mining Intelligence™ in modo che possa essere visualizzata da tutti gli altri. Ciò si apre a casi di utilizzo ancora più avanzati, come la consapevolezza del traffico (Traffc Awareness) per ottimizzare il traffico nella miniera, o a sofisticate analisi basate su un posizionamento preciso, come la gestione del flusso dei materiali, ecc.

Underground Rock Excavation Internazionale 2019 Testimonianze dei clienti