Your browser is not supported anymore.

We suggest changing from Internet Explorer to another option. The Internet Explorer browser is no longer supported by Microsoft. Please install or upgrade one of the browsers below.

Carro di perforazione per pozzi d'acqua Diamondback: "Più che all'altezza delle aspettative"

21 febbraio 2022

Il  Diamondback DB40 di Epiroc lavora a pieno ritmo dal marzo 2018 nei pressi della Gola del fiume Columbia, nel nord-ovest del Pacifico, negli Stati Uniti.
Carro di perforazione per pozzi d'acqua Diamondback DB40 di Epiroc
La struttura della torre tubolare del DB40  è stato il primo elemento a catturare l'attenzione di Moore. "Quel montante apre l'area di lavoro", ha affermato Moore. Apprezza l'accesso aperto che permette di saldare i tubi di rivestimento. Il DB40 può essere ordinato a scelta con torre tubolare da 34 o 38 piedi (10,4 m o 11,58 m). Una torre da 38 piedi (oltre 11 m) consente l'installazione di un martello per tubi di rivestimento. La tavola del DB è dotata di diverse opzioni di apertura di boccole da 10 ¾, 17 e 24 pollici. Nel suo DB40 Moore utilizza la boccola da 17 pollici, che gli permette di passare rapidamente da un'apertura di 17 pollici a un'apertura di 10 ¾ di pollice.
Gabe Moore, perforatore di pozzi d'acqua di terza generazione e comproprietario della M-K Waterwell Drilling Inc. di Dallesport, Washington, ha dichiarato che una volta visto il Diamondback, ha dedicato poca attenzione agli altri carri di perforazione.

Per Moore il vantaggio principale era la capacità del carro di perforazione di perforare pozzi d'acqua a costi ragionevoli. I pozzi residenziali perforati con perforatrici a fondo foro (DTH) nella formazione del Gruppo basaltico del Columbia rappresentano il 95% delle commesse della M-K.
Il Diamondback è circa 1.600 libbre (726 kg) più leggero dell'analogo carro di perforazione per pozzi d'acqua TH60 di Epiroc. Il DB40 della M-K ha 40.000 libbre (177,9 kN) di tiro, 10.000 libbre in più rispetto al carro di perforazione utilizzato in precedenza.

Il Diamondback avanza a 200 piedi (60 m) al minuto, circa 40 piedi (12,2 m) al minuto più velocemente di un TH60. Il DB40 ha una velocità di avanzamento doppia rispetto al carro di perforazione utilizzato in precedenza, ha affermato Moore.

Nel giugno 2018, la M-K stava terminando il suo tredicesimo pozzo, non molto tempo dopo la consegna e la messa in funzione del carro. Ha compiuto le perforazioni nella formazione del Gruppo basaltico del Columbia con una perforatrice a fondo foro da 6 pollici, e con una punta a bottone in carburo DTH da 6 pollici, dopo aver superato 10 piedi (3 m) di terreno argilloso fine.
Moore ha continuato a scendere nella roccia, immettendo acqua a 3 o 4 galloni (10-15 litri) al minuto. Ha aggiunto che il più delle volte ha dovuto praticare un foro di 6 pollici per trovare la falda acquifera prima di alesare la parte superiore del profilo del pozzo. "Ma so già più o meno dove si trova l'acqua. Qui so che la troveremo tra i 600 e gli 800 piedi (180-250 m circa)."

Moore ha trovato la falda acquifera a 635 piedi (194 m). Ha ampliato il foro con un apriforo per installare 3 piedi (1 m) di un conduttore di 8 pollici di diametro. Ha rivestito il pozzo fino a 100 piedi (30 m), come da regolamento statale, con un tubo di rivestimento in acciaio di 6 ⅝ pollici di diametro, ¼ di pollice di spessore, in un foro da 8 pollici perforato con una punta triconica da 8 pollici. Ha continuato a praticare il foro di 6 pollici del pozzo fino a una profondità totale di 660 piedi (200 m), generando almeno 20 galloni (75 litri) al minuto. "È un bel pozzo. Di solito qui si punta a 15 o anche di più", ha detto.  "Siamo già arrivati a 1.100 piedi (335 m) con questo carro di perforazione, e so che possiamo andare ancora più in profondità", ha detto Moore.

La campionatura era risultata soffice in un paio di punti. Moore ha deciso di rivestire questo foro con PVC da 4 ½ pollici per evitare un eventuale disgregamento, perforando il fondo di 40 piedi (12 m).

 

La velocità con cui la M-K lavora con il Diamondback ha impegnato Coe, il collaboratore della M-K. Hanno usato il pesante verricello da 18.000 libbre (8.165 kg) del carro di perforazione per sollevare il tubo. La serie DB offre versioni di verricelli da 18.000 (8.165 kg) e 30.000 libbre (13.608 kg) per la versione a foro profondo. Grazie ai comandi della perforatrice Diamondback, Moore è in grado sia di estendere la forcella della tavola in posizione tenendo il tubo a fondo foro, sia di controllare la chiave di sblocco. Una volta che il tubo è rotto, lo strumento ausiliario oscilla nello spinner opzionale del tubo per produrre una rotazione idraulica del tubo in pochi secondi, risparmiando tempo e fatica su ogni giunto. Quasi 700 piedi (213 m) di tubo sono stati posati a tempo di record per la M-K. Moore ha estratto il conduttore e ha sigillato i 20 piedi (6 m) superiori del tubo di rivestimento con argilla bentonitica.

"Il DB40 di Epiroc ha superato le aspettative."

Gabe Moore , Comproprietario della M-K Waterwell Drilling Inc.
La tecnologia avanzata del carro di perforazione consente a Moore di ottimizzare le prestazioni del carro e le operazioni di perforazione. Il consumo di carburante è stato in media tra i 23 e i 25 galloni (da 87 a 95 litri) al minuto nelle operazioni di perforazione, con 3 o 4 galloni di DEF al giorno.

Il Diamondback ha aiutato la M-K a rispettare il suo serrato programma di lavoro. "Siamo sommersi di lavoro in questo momento. Ne abbiamo davvero tanto", dice Moore. Il Diamondback ha ormai aiutato la M-K a completare 60 pozzi. Moore è soddisfatto delle sue prestazioni, e afferma: "È stato più che all'altezza delle aspettative"

 

Ingegneria Civile, Cave e Miniere carro di perforazione per pozzi 2020 Pozzo d'acqua Internazionale Soluzioni di Perforazione Epiroc Testimonianze dei clienti