Your browser is not supported anymore.

We suggest changing from Internet Explorer to another option. The Internet Explorer browser is no longer supported by Microsoft. Please install or upgrade one of the browsers below.

Due nuove pinze per calcestruzzo CB Concrete Buster per lavori pesanti di fondazione e decostruzione ad alto sbraccio

29 aprile 2020

Epiroc ha ora aggiunto due nuovi modelli, per i carri più pesanti, alla famosa gamma di pinze per calcestruzzo CB Concrete Buster. I modelli CB 5500 e CB 7500 sono progettati per i carri con peso compreso tra 50 e 85 tonnellate. Grazie al peso relativamente leggero, i CB Concrete Buster sono scelte efficaci per l'utilizzo con per macchine portanti con braccio lungo o altezze elevate. Per applicazioni con materiale altamente abrasivo e basso livello di visibilità del prodotto in funzione. Sono inoltre adatti nei luoghi in cui il rumore è un problema e possono essere utilizzati in aree residenziali in cui i demolitori idraulici non sono consentiti.
Come hanno scoperto gli appaltatori di costruzioni edili e di demolizione di tutto il mondo, le pinze per calcestruzzo CB, grazie alle ganasce ad ampia apertura e all’elevata forza di frantumazione, sono ideali per demolire muri di fondazione spessi ed eseguire lavori leggeri di fenditura travi e calcestruzzo pesante ad altezze molto elevate. 

Progettate pensando alla produttività

Concrete buster CB 7500 demolition job

Pinze per calcestruzzo CB 7500

Le pinze per calcestruzzo CB Concrete Buster sono dotate di due potenti cilindri idraulici che erogano una forza di chiusura pressoché continua per la massima produttività. I cilindri idraulici sono completamente protetti dalle protezioni delle bielle Una valvola di velocità integrata garantisce cicli di lavoro più rapidi.

Con un'impressionante forza di rottura fino a 190 tonnellate a seconda del modello, le pinze per calcestruzzo CB Concrete Buster sono dotate di due ganasce indipendenti che eliminano la forza di spostamento, riducendo così i livelli di sollecitazione. Le lame da taglio sono sostituibili e reversibili.

 

 

Una caratteristica produttiva su tutte le pinze per calcestruzzo CB Concrete Buster è una rotazione idraulica senza fine a 360°, che consente una manovrabilità precisa e un posizionamento ottimale. Se il tagliente afferra il materiale ad un angolo obliquo, una valvola limitatrice della pressione incorporata consente un "movimento ad azione automatica" che porta la ganascia del tagliente nella posizione ideale. Questa valvola protegge in modo efficace sia il supporto che il tagliente da forze di reazione potenzialmente dannose.

Una gamma completa

I nuovi modelli CB 5500 e CB 7500 offrono forze di rottura rispettivamente di 150 tonnellate e 190 tonnellate. Le aperture delle ganasce per i due modelli sono di 1.600 mm e 1.800 mm.
La gamma completa CB comprende ora sei modelli con pesi di servizio da 320 kg a 7.400 kg, per carri da 2 tonnellate a 85 tonnellate.

Demolizione Internazionale Lancio di prodotto 2020 Pinze idrauliche per calcestruzzo Comunicato stampa